Servizi Cronaca

Roberta Nesto: stagionali dimenticati ma la stagione ripartirà

Stagionali delle spiagge dimenticati dal governo e sono i servizi sociali dei comuni a sfamare famiglia in grave difficoltà con la spesa alimentare e le bollette. La denuncia è del sindaco del comune di Cavallino-Treporti che però suona la sveglia per gli imprenditori. “La stagione - ha detto - ripartirà”

La stagione estiva partirà. Queste le parole di Roberta Nesto che esprime un bilancio sulla scorsa stagione estiva e sui lavoratori stagionali. Le prenotazioni ci sono, nonostante serpeggi ancora la paura legata all’emergenza sanitaria.

Le dichiarazioni di Roberta Nesto

“Noi abbiamo tre preoccupazioni. La prima è quella della prossima stagione estiva che dobbiamo avere garanzie e certezze che riparta al più presto. Ed è quello che noi chiediamo sempre al governo e alle autorità. Il secondo aspetto riguarda le aziende, che devono avere risorse da investire nelle proprie attività per la ripartenza e si trovano ad avere accumulato invece una situazione di particolare difficoltà.

L’ultimo aspetto, ma non ultimo per importanza, è quello di lavoratori stagionali. Molto spesso hanno avuto una stagione molto risicata non hanno avuto sussidio hanno avuto i molto limitati e quindi siamo particolarmente preoccupati. tra tutti questi lavoratori della nostra delle nostre terre dei nostri comuni poi ci sono delle categorie che sono state particolarmente bastonate in aggiunta una situazione di difficoltà”.

Il comune cerca sempre di aiutare le famiglie in difficoltà

“Ovviamente nel momento in cui le famiglie sono in difficoltà, perché manca il lavoro, interveniamo con l’aiuto economico per la spesa, per le bollette, per l’affitto e per i libri. Cioè tutta una serie di contributi  vengono poi rafforzati step-by-step man mano che arrivano altri fondi. Sempre da marzo dello scorso anno siamo intervenuti in questo modo attraverso i servizi sociali. Mi auguro che ci siano degli interventi però anche da parte del governo centrale”. Prosegue il Sindaco di Cavallino Treporti, Roberta Nesto.

“Noi chiediamo delle risorse per le imprese e per i lavoratori perché questo è quello che deve esserci e che nelle pianificazioni future anche nel recovery Plan ci sia Comunque ci sono delle misure che fanno ripartire il settore del lavoro”.

L’appello alle aziende

“Se guardiamo le prenotazioni, l’interesse che c’è per Cavallino. Io sono molto fiduciosa cioè sono assolutamente convinta che sarà una bella stagione. Ovviamente però c’è un clima di estrema prudenza da parte delle aziende soprattutto nella conferma delle assunzioni perché c’è bisogno di capire bene quando partirà questa stagione.  Allora io mi sento di dire ai lavoratori di Cavallino-Treporti, e non solo, di essere assolutamente fiduciosi. La stagione partirà. Alle imprese dico: organizzatevi, non fatevi prendere in ritardo perché la stagione partirà. Confido che ci siano adeguati provvedimenti  per dare risposta a chi ha il coraggio di aprile di lavorare di intervenire e di assumere”. Conclude così Roberta Nesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button