Articoli di Economia e società

Reyer femminile alla Fattoria Sociale Casa di Anna

La squadra ha piantato alcuni alberi nell'ambito di un progetto di Aiab Veneto Agricoltura Biologica

Nella tarda mattinata di martedì la prima squadra della Reyer femminile ha svolto un’attività di team building alla Casa di Anna di Mestre, un casolare immerso nella campagna nel quale si coltiva e rivende frutta e verdura biologica e che coinvolge nell’attività anche persone disabili o detenute, e collaborando in alcune operazioni agricole che le vede coinvolte.

La Reyer femminile a “Casa di Anna”

Le ragazze e lo staff, accolte dallo staff della società agricola sociale situata a Zelarino, dove hanno sede le serre, gli orti, gli spazi verdi ludici, la sala polifunzionale e il rustico che ospita camere e ristorante.

L’attività che ha coinvolto il gruppo orogranata riguarda un progetto di AIAB Veneto Agricoltura Biologica che ha come obiettivo di piantare migliaia di alberi autoctoni per rimboschire le zone prossime a fiumi, fossati e argini.

Le ragazze e lo staff della prima squadra hanno piantato con entusiasmo ontani, querce, olmi, tigli, aceri, ciliegi selvatici e carpini. Questi alberi saranno quindi sempre dedicati alla prima squadra femminile.

Leggi anche: Jesolo Steam Days: il festival delle esperienze scientifiche e digitali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock