Articoli di Economia e società

Pista ciclabile: inaugurato il tratto dell’ex ferrovia Valsugana con Via Etruria

Da oggi per i ciclisti sarà possibile spostarsi dal centro della Gazzera fino al centro di Asseggiano in completa sicurezza tramite un tratto ciclopedonale

Da oggi per i ciclisti sarà possibile spostarsi dal centro della Gazzera fino al centro di Asseggiano in completa sicurezza. Si è inaugurata ufficialmente questa mattina il completamento della pista ciclabile che collega l’usatissima pista dell’ex ferrovia Valsugana con via Etruria. Presenti alla cerimonia, tra gli altri, l’assessore comunale alla Mobilità ed il presidente della Municipalità di Chirignago-Zelarino.

 Info sulla pista ciclabile

Il tracciato, che è lungo complessivamente 300 metri, ha una larghezza di 3 metri, per consentire il transito e la convivenza sicura tra pedoni e biciclette. Il percorso è immerso in un contesto di grande pregio ambientale, ed è armonizzato, in quanto a materiali e finiture, con l’esistente pista dell’ex ferrovia Valsugana. La sua realizzazione ha comportato anche la riqualificazione di un’area verde di circa 2.700 metri quadri, che è illuminata, ripulita e rivitalizzata con l’innesto di nuovi alberi, ed ora è pienamente fruibile dalla cittadinanza.

La pista si snoda lungo il sedime tombato del rio Cimetto (il cui utilizzo è autorizzato dal Consorzio Acque Risorgive), e lungo via Etruria, parallelamente al tracciato stradale.  I lavori per la sua realizzazione sono durati circa 4 mesi, per un costo complessivo di 200.000 euro.

Leggi anche: Autobus elettrici: 20 in servizio dal 1 ottobre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button