Piccoli Viaggi

Piccoli Viaggi: l’oasi WWF Cave di Noale

 
Nella sesta puntata della rubrica Piccoli Viaggi parliamo dell’oasi WWF Cave di Noale che è un’area, di 18 ettari, formata da un insieme di stagni con profondità molto variabili e questo ha consentito la colonizzazione di una grande varietà di specie animali e vegetali. L’oasi rap­pre­senta quindi un impor­tante ser­ba­toio di bio­di­ver­sità. Il pro­prie­ta­rio dell’area è il Comune di Noale che ha affi­dato la gestione del sito al Comi­tato Oasi WWF Cave di Noale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock