Servizi Cultura e spettacolo

“Ottone in villa” dà il via alla riapertura del teatro La Fenice

La lirica torna sul palcoscenico del Teatro La Fenice con Ottone in Villa di Antonio Vivaldi, sua primissima opera. A dirigere un esperto della musica barocca come il maestro svizzero Diego Fasolis

Dopo un lungo periodo di pausa forzata, dovuta all’emergenza da covid-19, ecco che il Teatro La Fenice riavvia la sua attività lirica, proprio con il compositore veneziano Antonio Vivaldi. L’opera proposta al pubblico è “Ottone in villa”, diretta dal maestro svizzero Diego Fasolis.

Ottone in villa

Questa è l’opera è più antica di Vivaldi e risale addirittura al 1713, quando venne messa in scena a Vicenza. Motivo per il quale il direttore d’orchestra Fasolis cercherà di ridurre al minimo i tagli, proponendo un’opera di circa due ore.

Altri appuntamenti

Ovviamente le novità non finiscono qui, ed ecco che sono stati messi in programma altri spettacoli. Venerdì 10 luglio, domenica 12,martedì 14 e mercoledì 15, sempre alle ore 19. La speranza è quella che il teatro possa ripartire nuovamente, motivo per il quale lo stesso Fasolis parla di una quarta rinascita della fenice. Il teatro è stato inoltre riadattato per la sicurezza di pubblico e orchestra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close