Gli Speciali di Televenezia

Natale a Mestre: alberi, luci e stelle sulle vie dello shopping

Gigantesche stelle appoggiate al suolo, alberi carichi di luci e colori, lo scintillante cancello aperto sulla fiaba più bella: il Natale

Il Comune di Venezia dà il via al Natale a Mestre 2020, il più sofferto da tempo, e, proprio per questo motivo, un Natele che ha bisogno di cure speciali. La tradizionale accensione delle luci si è tenuta a Piazza Ferretto venerdì 27 novembre.

Natale a Mestre

La piazza è finalmente viva, Mestre fa sentire il Natale con il suo albero alto 17 metri, attraversabile alla base. Si diramano per tutta la città chilometri e chilometri di luminarie. Il sottofondo musicale di canzoni natalizie accompagna piacevolmente chi passeggia Piazza Ferretto, portando con sé una scia profumata di speranza e buon augurio.

Il sindaco del Comune di Venezia, Luigi Brugnaro

“E’ un modo nostro per rispondere alle difficoltà delle gente, per stare un po’ insieme in serenità, magari dimenticando la durezza di questo periodo”, aggiunge inoltre che bisogna reagire e progettare il futuro, avvantaggiandosi per quando questo periodo finirà. Si vogliono costruire nuove occasioni, perché le famiglie e i bambini, trovino una città che, nonostante tutto, vuole esistere. Commentando la serata di venerdì il sindaco esprime la carica che gli ha dato, perché la gente ha l’umiltà di essere attenta, ma ha anche tanto coraggio nel pensare al domani.

Alberto Bozzo, Direttore Sviluppo mercati di Vela Spa, e l’iniziativa Fai Centro

Fai Centro è un programma voluto fortemente dall’amministrazione comunale. Questo prevede l’aggregazione degli esercenti, dandone visibilità sui social, ma anche attraverso un’app di distretto che promuove al suo interno tutte le vetrine degli esercenti aderenti. La novità di queste ultime settimane è l’aggiunta al distretto di Mestre si sono aggiunte le polarità di Gazzera, Marghera-Malcontenta, e Zelarino.

Il distretto del commercio di Mestre conta circa 250 esercenti associati. Si sta cercando di dare più strumenti possibili per incentivare gli acquisti nei negozi di vicinato, dando visibilità ai contenuti e alle promozioni. Si dà la possibilità di avere un’ora gratuita nei parcheggi sotterranei del Candiani, esponendo semplicemente uno scontrino; inoltre si permette una sosta gratuita di 90 min in tutti i posti a strisce blu.

Fabrizio Doria, Direttore Comunicazione ed Eventi di Vela Spa

In un Natale in cui non si possono programmare degli eventi, si aspetta l’arrivo di nuove regole che lo consentiranno. C’è un programma diffuso per tutto il territorio, sono già visibili, infatti, delle casette in legno nei centri delle città; qui le varie associazioni potranno proporre le loro attività natalizie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock