Un attracco al Montiron, poco lontano dall’aeroporto Marco Polo di Tessera potrebbe ridurre ad appena mezz’ora la durata del viaggio per raggiungere la terraferma per chi risiede nelle isole di Burano e Torcello che ora dura due ore.

Mobilità sostenibile

E’ un’idea che la giunta Brugnaro ha inserito nel Pums, il piano che organizza la mobilità sostenibile e che ha l’obiettivo di alleggerire piazzale Roma. “Abbiamo messo – ha dichiarato – il Montiron tra i luoghi strategici della città, per sbloccare il traffico.”

L’idea di Brugnaro

Un’idea che potrebbe servire anche a fermare l’abbandono delle isole. Da mesi la giunta veneziana sta studiando come ridurre la pressione in certi luoghi della città e in particolare in piazzale Roma. Riguardo a Murano è stata inserita una stazione Sfmr una fermata della metropolitana di superficie ai Pili dall’altea nell’isola delle statue

Zona del Montiron

“Quella zona – ha chiarito il sindaco – è patrimonio pubblico e c’è la passerella perché, arrivando da Murano in vaporetto, è possibile raggiungere la terraferma decongestionando piazzale Roma. Il piano prevede inoltre una fermata metropolitana a Marocco e il completamento delle piste ciclabili ex Valsugana che ora registra 900 passaggi al giorno via Altinia percorso ogni giorno da due ciclisti e l’itineraria stazione di Mestre san Giuliano quello che collega il terraglio con via Brendole, ancora la pista che da Ca’ Sabbioni arriva al Cavallino e infine il tratto che collega Pellestrina a Favaro attraverso il lido e Ca’ Noghera.

Monopattino

Punto interrogativo sul monopattino visto che ministero deve fornire indicazioni per classificare il mezzo, se al pari di una bicicletta o di un veicolo,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here