Articoli di Economia e società

Miss Italia a Jesolo: “Quest’anno rinunciamo”

"Abbiamo dovuto compiere delle valutazioni, determinate dalle condizioni della pandemia"

Recentemente il sindaco della città di Jesolo, Valerio Zoggia, è intervenuto sulla questione Miss Italia, che da qualche anno fa tappa fissa a Jesolo. “Negli ultimi mesi ho partecipato, insieme ai rappresentanti delle diverse associazioni di categoria della città, a numerosi incontri con gli organizzatori della manifestazione. Sono stati momenti di confronto, durante i quali abbiamo raccolto informazioni, ascoltato proposte e in cui ne abbiamo avanzate di nostre. Passaggi a cui sono seguite riflessioni approfondite sui possibili vantaggi di cui Jesolo avrebbe potuto godere nell’ospitare nuovamente una delle manifestazioni più amate dagli italiani. Fa parte della storia del costume del nostro Paese e negli anni scorsi ha contribuito a rendere popolare la nostra città”.

Miss Italia a Jesolo e la pandemia

Continua il sindaco. “Jesolo è molto legata a Miss Italia, ma quest’anno abbiamo dovuto compiere valutazioni più ampie, che tenessero conto di aspetti nuovi e ulteriori, determinati dalle condizioni generate dalla pandemia. Tutti elementi che, in ultima analisi, vanno a incidere sulla possibilità di impegnare risorse per eventi e manifestazioni. Nel caso di Miss Italia non avrebbero riguardato solamente le casse del Comune, ma anche quelle delle associazioni di categoria. La decisione condivisa, seppure a malincuore, è stata dunque quella di rinunciare per quest’anno all’evento con l’auspicio che non si tratti di un addio ma solo di un arrivederci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button