Articoli Sportivi

Jesolo inaugura il nuovo palazzetto “Antiche mura”

Dopo i lavori di riconversione dell’ex bocciodromo, la città di Jesolo ha ora su un nuovo centro sportivo polifunzionale dove troveranno spazio squadre e associazioni sportive del territorio. I lavori curati da Jesolo Patrimonio hanno creato nuove aree di gioco e adeguamento degli spogliatoi.

Breve cerimonia di intitolazione, nel rispetto delle norme per il contenimento dell’epidemia covid-19, per il nuovo palazzetto “Antiche Mura”, alle spalle dell’omonimo impianto sportivo di via Pirami. A presenziare, nella mattina di oggi per l’amministrazione, il sindaco della città di Jesolo, Valerio Zoggia, l’assessore ai Lavori pubblici, Roberto Rugolotto e l’assessore allo Sport, Esterina Idra.

Il centro sportivo di Jesolo

Il nuovo centro sportivo polifunzionale nasce dalla riconversione dell’ex-bocciodromo completato nel 2013 e sottoposto a lavori di adeguamento da parte della società partecipata del Comune, Jesolo Patrimonio. I lavori sono iniziati dopo la scorsa estate sono stati ultimati nel corso del mese di novembre.

Hanno permesso di creare su una superficie di 880 metri quadri aree di gioco per il calcio a cinque, la pallavolo e il basket con relative attrezzature. La stessa società è impegnata anche nella realizzazione di un primo blocco spogliatoi che amplia i locali già presenti nella struttura e che saranno completati entro l’estate.

Le dichiarazioni di Valerio Zoggia

“Siamo felici di poter consegnare alla città nuovi spazi per lo sport di cui il territorio ha bisogno in ragione della vivacità rappresentata dalle circa 34 associazioni sportive jesolane e degli oltre 1.000 giovani iscritti alla pratica sportiva.

Siamo particolarmente grati all’associazione bocciofila locale che ha condiviso con noi e compreso l’importanza di questa riconversione, dimostrando attenzione per i giovani e per la loro crescita. Presto la città potrà contare anche sulla nuova palestra “Rodari”. I cui lavori sono a buon punto e permetterà di incrementare ulteriormente gli spazi per lo sport al chiuso”. Dichiara il sindaco di Jesolo, Valerio Zoggia.

Le parole di Esterina Idra

“Da oggi il palazzetto Antiche Mura diventa una nuova casa per lo sport di Jesolo, le associazioni e i giovani che si impegnano nella pratica sportiva. La riconversione della struttura è stata fortemente voluta assieme al sindaco per permettere di dare risposta alle esigenze di spazi. Dove ospitare le decine di società che gravitano sul territorio di Jesolo ed è un impegno che abbiamo mantenuto con il preciso obiettivo di sostenere lo sport.

A questo tassello si aggiungono gli importanti contributi che il comune eroga alle associazioni. Le misure straordinarie adottate per permettere gli allenamenti nel tempo del covid con pulizia e sanificazione degli ambienti a carico dell’amministrazione e l’iniziativa Jesolo Junior Sport che concede un rimborso fino a 100 euro del costo della tessera associativa per i giovani da 7 a 10 anni”. Commenta l’assessore allo Sport, Esterina Idra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button