Continua il tour di Random una “festa a caso” in quanto tutto è generato appunto dal caso: a partire dall’abbigliamento dove ogni partecipante deve sbizzarrirsi a vestirsi nel modo più stravagante e unico possibile fino ad arrivare alla musica, suonata completamente a caso e di tutti i generi, dagli anni ’60 alla techno dei giorni nostri.

Ecco la festa che si è svolta sabato scorso alla spiaggia del faro e che ha attirato oltre 10mila giovani giunti da ogni angolo del nord est Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here