Articoli di Economia e società

Coronavirus: attivato a San Donà il Centro Operativo Comunale

E' attivo da stamattina e ha già ricevuto moltissime telefonate: si tratta del Centro Operativo Comunale che offre un servizio di informazione e assistenza alla popolazione.

Coronavirus: è attivo da stamattina e ha già ricevuto moltissime telefonate: si tratta del C.O.C., il Centro Operativo Comunale che, in questo periodo di emergenza, offre un servizio di informazione e assistenza alla popolazione. Coronavirus, Zaia: “state a casa o il 15 marzo riempiremo gli ospedali”

Coronavirus

Il C.O.C. è coordinato dal Comune, in collaborazione con la Protezione Civile di San Donà. Sono tante le risposte che vengono date: dalle informazioni sulle misure restrittive poste in atto in questi giorni, fino all’assistenza a persone che, magari perché anziane e senza reti familiari, necessitano di un sostegno per poter uscire il meno possibile (ad esempio la consegna a domicilio della spesa).

Il COC si affianca alla tutela sanitaria, per la quale i riferimenti sono il numero nazionale 1500, il 118, il numero verde regionale 800 462340 e il numero verde dell’Ulss 4 800 497040.

Il commento del sindaco

“Ci sono tante richieste, le persone chiamano anche solo per poter essere rassicurate sulla situazione – spiega il Sindaco Andrea Cereser – le disposizioni ministeriali sono aggiornate spesso, seguendo l’evolversi della situazione: come Amministrazione stiamo lavorando per dare ai nostri cittadini sicurezze e serenità. Ricordo che gli Uffici comunali hanno attivato i sistemi di prenotazione telefonica e i servizi on line, proprio per evitare assembramenti e ridurre le possibilità di contagio. In ogni caso l’indicazione è sempre quella di limitare al minimo gli spostamenti, muovendosi per necessità fondamentali come andare a lavorare, fare la spesa o per necessità mediche. Grazie alla responsabilità di tutti sono sicuro che supereremo questo periodo difficile, uscendone anche rafforzati in materia di senso civico e responsabilità”.

Informazioni

Ricordiamo ai cittadini di fare riferimento ai numeri esplicitati dal COC, diffidando da persone che si qualificassero come incaricati della Protezione Civile o dal Comune senza mandato (tel 0421 590807 (dal lunedì al venerdì dalle 8.00-18.00; cellulare 342 0580191, che dopo le 18:00 e nei festivi sarà attivo solo per emergenze).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close