Articoli di Cultura e Spettacolo

CineNews: Chiara Ferragni in sala, “Rambo day” e “Il cardellino” flop

Da oggi a giovedì è nei cinema "Chiara Ferragni - Unposted" e domani si festeggia il "Rambo day", mentre i produttori de "Il cardellino" piangono le perdite.

“Chiara Ferragni – Unposted” nelle sale dal 17 al 19 settembre

L’atteso documentario “Chiara Ferragni – Unposted” (TRAILER) esce oggi, martedì 17 settembre, nei cinema per rimanerci fino giovedì prossimo. Presentato alla recente Mostra di Venezia, il documentario diretto da Elisa Amoruso mostra la definitiva consacrazione della social blogger e influencer e il suo splendido 2018: si va dalla nascita del figlio Leone al matrimonio con Fedez, fino alla conduzione delle sue nuove società di eventi, la Tbs Crew e Chiara Ferragni Collection. Il film sarà disponibile in streaming, sulla piattaforma Amazon Prime Video, tra la fine dell’anno e l’inizio del 2020

Negli Stati Uniti hanno organizzato per domani il “Rambo day”

Domani, invece, verrà celebrato il Rambo day: in occasione dell’uscita nelle sale americane (venerdì 20 settembre, dal 26 anche in Italia) del quinto capitolo della saga Rambo: Last blood è stata istituita in alcune città una giornata interamente dedicata al celebre personaggio interpretato da Sylvester Stallone che, insieme al resto del cast, presenzierà all’evento in programma al Lincoln Center di New York. Le aspettative sono rosee: si prevede il miglior esordio al botteghino tra i tutti e cinque i film della serie.

Esordio disastroso al botteghino Usa per l’atteso “Il cardellino”

Botteghino che ha certificato il flop de Il cardellino, l’adattamento dell’omonimo romanzo di Donna Tartt, vincitore del Premio Pulitzer per la narrativa nel 2014. Costato 45 milioni di dollari e trainato da un cast extralusso (Ansel Elgort e Nicole Kidman su tutti), dopo essere stato stroncato dalla critica è andato incontro ad uno dei peggiori esordi di sempre, incassando due milioni e mezzo di dollari in 2,542 sale, poco più di 1000 dollari a copia. Gli esperti dell’Hollywood Reporter stimano una perdita da 50 milioni di dollari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button