Servizi Sport

Basket serie A arriva a Cavallino-Treporti dal 9 settembre

Il Comune di Cavallino Treporti ospita un torneo "Trofeo Dalla Riva Sportfloors" per il grande basket a partire dal 9 settembre a cui parteciperà oltre alla Reyer, il Bologna detentore dello scudetto. Lo sport poi continuerà ad essere protagonista fino ad ottobre

La magnifica cornice della sala consiliare del Comune di Cavallino-Treporti ha ospitato stamattina la conferenza stampa di presentazione del Torneo di Basket Quadrangolare “Trofeo Dalla Riva Sportfloors”.

Basket di serie A

Oltre al saluto del sindaco, avv. Roberta Nesto, è intervenuta l’assessore allo Sport del Comune, dott.ssa Lisa Targhetta, accompagnata dal presidente della ASD Litorale Nord Moreno Vanin, dal presidente di ED SPORT Antonio Mormile e da rappresentanze di alcuni dei club partecipanti al Torneo.

Calendarizzato per venerdì 9 e sabato 10 settembre 2022 presso il palasport “Atleti Azzurri d’Italia”, il Torneo si svolgerà con un format classico, due partite al giorno in orari prefissati (17:00 e 20:30), consentendo alle squadre di testare il proprio livello di preparazione in vista dell’inizio del campionato.

Lisa Targhetta, Assessore allo sport del Comune di Cavallino-Treporti

“Con il 9 e 10 settembre, quindi il Quadrangolare di serie A di basket, daremo il via alla settimana europea dello sport. Raggiungiamo quindi l’ottava edizione, in cui promuoviamo tutta l’offerta sportiva delle associazioni sportive di Cavallino-Treporti”.

Antonio Mormile, Presidente ED Sport

“La formula del torneo basket è la classica formula del Quadrangolare. Che prevede due semifinali e due finali. Le squadre vengono scelte per il primo criterio, quello della territorialità. Di conseguenza non poteva mancare l’Umana Reyer Venezia, per noi è fondamentale. Come è importante e fondamentale anche la presenza di Treviso. Trento è una squadra dove noi abbiamo lavorato tantissimi anni, in altre organizzazioni, tornei ed eventi. E ha risposto pronto subito.

Mentre la Segafredo Virtus Bologna, per lo stesso motivo, per noi è un orgoglio. Perché stiamo parlando della squadra che ha fatto la finale scudetto, che ha vinto il penultimo scudetto e che ha vinto l’ultima EuroCup. Perciò è una squadra molto importante. Limitandoci al campionato italiano, questo è il torneo in assoluto di più alto livello nel territorio nazionale”.

Francesco Terrin, Team Manager Reyer

“Questi 40 / 45 giorni che accompagnano i ragazzi in una prima fase di preparazione fisica e atletica per poi cominciare ad incastrare i vari impegni ufficiali sono fondamentali soprattutto per noi che quest’anno abbiamo cambiato tanto, ben 9 giocatori su 13 del nostro roster.  Aiutano staff tecnico e club a capire effettivamente a che punto si è in ottica del 2 ottobre, che sarà il nostro primo impegno ufficiale che è l’inizio campionato e dopo subito a seguire due settimane dopo inizia l’Eurocup, la nostra avventura europea”.

Lisa Targhetta, Assessore allo sport del Comune di Cavallino-Treporti

“Il 2 ottobre ci sarà un evento nazionale steet workout che unisce sport e conoscenza di territori. Poi proseguiremo verso il 9 di ottobre dove avremo due importanti eventi: Lagoon Run corsa a Lio piccolo e percorso bike IronMan 70.3. Ospiteremo 10 km del percorso bike. 15 ottobre festeggeremo i 70 anni da Helsinki, 12 giovani campioni tutti da Cavallino-Treporti che sono stati alle olimpiadi di Helsinki, per l’occasione organizzeremo un evento dedicato a loro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button