Vincenzo Marinese, Presidente di Confindustria Venezia afferma che:” la Fincantieri di Bono qui vale un miliardo e mezzo di euro”

Il nuovo presidente di Confindustria di Venezia e Rovigo Vincenzo Marinese è convinto del potenziale del sito produttivo di Porto Marghera. Afferma che sia un settore strategico anche in termini di ampliamento, e di credibilità internazionale.

C’è stato un periodo in cui Porto Marghera per Fincantieri non rappresentava una posizione strategica tanto che vennero veicolati gli affari verso Monfalcone e Genova rischiando di perdere completamente il sito produttivo.

Ora c’è un investimento di 150 milioni di euro  per ampliare lo stabilimento per poter affrontare il mercato ed ampliare la produzione. Marinese si chiede; “perchè cambiare? la credibilità internazionale si perde in un secondo e cambiare un amministratore delegato che ha grande credibilità può essere controproducente per il nostro paese”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here