Servizi Cultura e spettacolo

The Venice Glass Week: 5 opere in Vetro di Murano

L’arte del vetro in mostra a Venezia per la prima edizione di Venice Glass Week, un affascinante connubio di tecniche antiche e nuove ispirazioni in 5 artisti molto diversi tra loro

Paolo Birello con la sua opera “Moods” che in italiano significa “stati d’animo”. In mostra a Venezia in “The Venice Glass Week”, è un idea basato sulla modernità, minimalista e molto semplice. È un cono che raffigura il modo di vivere, la vita, il fatto che ci sia il bianco e il nero.

Marina Del Bono con l’opera “Serendipity” che è stata per lei una ricerca per trovare la sua realtà di artista. Questo per diffondere il vero vetro di Murano e di portare la sua persona, di chi è veramente.

Carlo Pagante, con delle piramidi di mille fiori, con delle canne vengono realizzati degli oggetti e forme. Questi vengono poi adattati a forme come la piramide, con la sovrapposizione di strati e colori, lavorati in fabbrica.

Ferro Lorenzo, seguendo le orme del padre, si è imbattuto nel bassorilievo in vetro di Murano. “Il Buncintoro Di Venezia” progetto ispirato alla storia di Venezia. Richiamano i pavoni dell’isola di Torcello, come simbologia di grazia, di coppia e di immortalità.

Moretti Raffaele, rappresenta “Il Muro Del Pianto”. Tutti i particolari importanti della religione, rappresentando il ghetto ebraico di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button