Servizi Sport

Mister Paolo Zanetti esonerato dal Venezia Calcio

Dopo otto sconfitte di fila la società del Venezia Calcio esonera il tecnico Paolo Zanetti. Una decisione difficile verso l'uomo che ha portato la squadra in seria A e che ha fatto sognare la città al punto che ha messo in cantiere un nuovo stadio

Dopo otto sconfitte di fila la società del Venezia Calcio esonera il mister Paolo Zanetti e tutto il suo staff. La notizia è stata resa ufficiale oggi, in un comunicato diramato dall’ufficio stampa del Venezia Football Club.

l comunicato inizia con i ringraziamenti al mister Paolo Zanetti per aver scritto una magnifica pagina della storia arancio, nero, verde, con la promozione in serie A dello scorso anno e che conclude con un “niente alibi e niente scuse”.

Andrea Soncin a capo dei prossimi incontri

La partita con la Juventus in programma domenica e i restanti 4 incontri saranno affidati alla guida di Andrea Soncin che la società stima. E’ riportato nel comunicato per l’ottimo lavoro realizzato con la primavera e comunque si tratta di un incarico provvisorio. La decisione è arrivata quando la squadra ha raggiunto l’ultimo posto in classifica e dopo le contestazione dei tifosi arrivate dopo l’ultimo incontro.

Ai giocatori ora viene chiesto di provare a fare il miracolo, non avendo nulla da perdere solo da imparare dagli errori.

Dichiara la società in questa stagione

“La responsabilità del nostro rendimento è anche loro. E come ci comportiamo da ora fino alla fine della stagione, dipende interamente da loro. Niente alibi, niente scuse.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button