Servizi Cultura e spettacolo

Un giardino di rose lungo il Canal Grande

Le rose tornano sul Canal Grande. Tutta opera di Dania Lupi, poetessa romana che vuole donare rose permanenti anche a Venezia.

A Giugno, la provincia di Venezia ha riproposto un Canal Grande tinto di mille colori: è tornata difatti l’iniziativa “Venezia: un giardino di rose sull’acqua” ideato dalla poetessa romana Dania Lupi in collaborazione con Giovanni Alliata. Lo scopo? Poter donare dei roseti permanenti alla città di Venezia oltre a quello già piantato in Campiello Barbaro, vicino all’Accademia. Caorline, gondole e altre imbarcazioni delle remiere veneziane hanno quindi sfilato lungo il Canale, addobbate di rose, fino a raggiungere la loro destinazione, la Basilica della Salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X