the voice 2019
La pupilla di Gigi D’Alessio, la 16enne campana Carmen Pierri, ha vinto l’edizione 2019 di “The Voice of Italy”.

La giovane Carmen Pierri è la regina di “The Voice of Italy 2019”

La 16enne Carmen Pierri è la vincitrice di “The Voice of Italy 2019”: con l’inedito Verso il mare, la cantante guidata da Gigi D’Alessio ha sconfitto in finale Miriam Ayaba e Brenda Carolina Lawrence, rispettivamente nei team di Elettra Lamborghini e Guè Pequeno. Carmen, in quanto minorenne, non ha potuto festeggiare la vittoria sul palco perché il programma è finito dopo l’una di notte e il premio le sarà consegnato dal coach Gigi D’Alessio. Quest’ultimo, insieme ai tre colleghiElettra, Guè e Morgan – ha interpretato, in apertura dello show condotto da Simona Ventura, “Feel good inc.” dei Gorillaz, uno dei momenti migliori della lunga serata su Rai2, che potete vedere QUI.

Rihanna è la cantante più ricca del mondo (600 milioni di dollari)

Auguriamo a Carmen almeno un decimo del successo della 31enne Rihanna, che la rivista Forbes ha proclamato la cantante più ricca del mondo, con un patrimonio di 600 milioni di dollari. Alla notevole attività musicale – che le ha permesso di conquistare finora nove Grammy Award – ha affiancato efficienti imprese commerciali, grazie alle quali sopravanza  nella classifica le più “anziane” Madonna (con una fortuna di 570 milioni di dollari), Celine Dion (450) e Beyoncé, a quota 400 milioni. Da unire, questi ultimi, a quelli del marito Jay-Z, che lo stesso magazine ha segnalato (QUI) come il primo rapper nella storia della musica ad aver sfondato la soglia del miliardo di dollari di capitale.

Bruce Springsteen regala il video live di “Born in the U.S.A.”

Molto meno ricco, 84/mo fra le 100 celebrità del 2018, è Bruce Springsteen che celebra i 35 anni di “Born in the U.S.A.” (pubblicato il 4 giugno 1985) postando su YouTube (QUI) un’esecuzione integrale del disco registrata nel 2013 a Londra con la E Street Band. Il filmato era già stato diffuso nel 2014 come DVD aggiuntivo alla versione deluxe del disco di studio “High hopes”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here