Servizi Cronaca

Quartiere Pertini, ancora occupazioni abusive. Parla Rocelli

Giorgio Rocelli, portavoce del comitato "Quartiere Pertini", denuncia l'ennesima occupazione di una casa nel quartiere

E’ un fronte aperto quello che sta combattendo da anni il Quartiere Pertini di Mestre contro chi occupa abusivamente gli appartamenti in attesa di assegnazione portando degrado. E’ accaduto di nuovo e i minori sono sempre usati come scudo.

Giorgio Rocelli, Portavoce quartiere Pertini

“E’ stata occupata una casa qui nel quartiere Pertini, in via Vian, al numero 10.

Il modus operandi

Modus operandi è sempre lo stesso: arriva un omone, spacca porte e finestre, facendo migliaia di euro di danni, e poi colloca all’interno la moglie o compagna con un minore. Ciò gli consente di barricarsi in casa e di farsi scudo del minore.

L’intervento delle forze dell’ordine

Sono arrivati la polizia, i vigili urbani, tre pattuglie. Però, dopo due ore di conversazione, l’abitazione è ancora occupata.

Questa mattina dovrebbero venir coinvolti gli assistenti sociali e il giudice. Vediamo cosa succede…”, ha affermato Rocelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button