Articoli di Cultura e SpettacoloMusei a Venezia

Musei civici: riaprono Palazzo Ducale, il Museo del Vetro e del Merletto

Visite speciali per 20 operatori ospedalieri. La presidente del Consiglio Damiano: "Altra tappa importante per la ripartenza della città, avvalorata dalla loro presenza"

Finita l’attesa per la riapertura di tre realtà simbolo della cultura della città. Da oggi, sabato 13 giugno, tornano ad essere visitabili Palazzo Ducale a Venezia, il Museo del Vetro di Murano e il Museo del Merletto a Burano. Un ulteriore passo verso il ritorno alla normalità, sempre nel rispetto delle misure anti Covid-19. Alla prima giornata di apertura presente, per l’Amministrazione comunale, la presidente del Consiglio Ermelinda Damiano. Con lei Mariacristina Gribaudi, presidente della Fondazione Musei Civici di Venezia, e Gabriella Belli, direttore della Fondazione Musei Civici di Venezia. Presente anche l’assessore al Turismo Paola Mar con la direttrice marketing dell’Ente nazionale italiano per il Turismo, Maria Elena Rossi.

Gli operatori sanitari

La giornata è stata caratterizzata da un momento importante: tra i primi a far visita a Palazzo Ducale, 20 operatori degli ospedali Civile di Venezia e dell’Angelo di Mestre. Un omaggio e un ringraziamento simbolico, come sottolineato dai vertici della Fondazione Muve, a chi in questi mesi si è speso per combattere in prima linea la battaglia contro il Coronavirus.

La riapertura dei Musei Civici

“Questo momento segna un’altra tappa importante per Venezia – ha dichiarato Damiano – che riparte dalle sue eccellenze, dalla bellezza e dalla cultura. La Fondazione Musei Civici restituisce i luoghi simbolo e più preziosi di questa città. E’ un momento importante anche per la presenza degli operatori sanitari degli ospedali Civile e dell’Angelo. A loro – ha aggiunto – va un grande ringraziamento da parte di tutti per il sacrificio e il senso di abnegazione che hanno dimostrato in questi mesi difficili nella nostra comunità, così come in tutto il mondo”.

Orari di apertura

I musei saranno accessibili ogni sabato e domenica fino al 26 luglio. Palazzo Ducale sarà visitabile, con biglietteria aperta, dalle 10 alle 18, ma la Fondazione Musei Civici consiglia la prenotazione online. Il Museo del Vetro di Murano apre dalle 11 alle 17, mentre il Museo del Merletto a Burano dalle 12 alle 16. Per quest’ultimi l’ingresso è gratuito.

Visite guidate

Dal 22 giugno partiranno le attività Muve, già prenotabili online, per adulti e famiglie e per gli ingressi in esclusiva con guide autorizzate, che sono possibili durante tutta la settimana. Le visite inizieranno per gruppi di dieci persone, a Palazzo Ducale (con anche ingressi in esclusiva dalle 18.20 alle 20 di sabato e domenica), al Museo del Vetro, al Museo del Merletto, al Museo del Settecento Veneziano a Ca’ Rezzonico, a Casa Goldoni, al Palazzo Mocenigo “Centro Studi di Storia del Tessuto, del Costume e del Profumo” e al Museo di Storia Naturale di Venezia “Giancarlo Ligabue”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close