Servizi Salute e benessere

Opera Immacolata Concezione di Padova: cura dei più deboli

Venerdì Fabio Bui si è recato al Civitas Vitae della Mandria, fiore all’occhiello per l’accoglienza degli anziani e i servizi alla comunità nel segno dell'integrazione

“Qui non si respira disabilità, non si respira un senso di abbandono. Ma si respira un senso di vita e di umanizzazione.” Queste sono le parole di Fabio Bui, presidente della provincia di Padova. Sono riferite all’Opera Immacolata Concezione di Padova, l’infrastruttura di coesione sociale di Padova.

Opera Immacolata Concezione di Padova

E’ una realtà dove si vive l’integrazione e la capacità di dare opportunità a chi oggi vive momenti di fragilità. Questo contesto non è chiuso. Si affaccia sul parco pubblico.

“Per noi è una città della vita. Ciò vuol dire mettere insieme le varie componenti del territorio per creare da questa unione una forza. Questo è il valore in cui crediamo.” parla Andrea Cavagnis, presidente della Fondazione OIC, Opera Immacolata Concezione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button