Servizi Economia e società

Madonna della salute in periodo Covid-19: le celebrazioni

Quella di quest'anno sarà una Madonna della Salute in versione ridotta per via del Covid, ma con una speciale indulgenza plenaria concessa dal papa. Ecco le disposizioni de patriarcato

La celebrazione religiosa della Madonna della Salute del 21 novembre sarà necessariamente svolta con un numero ristretto di partecipanti. LEGGI ANCHE: Corteo votivo alla Madonna della Salute

Madonna della salute in periodo Covid 19

Il Patriarcato di Venezia invita i fedeli a vivere la festività come un pellegrinaggio del cuore e della fede. Si chiede infatti, di partecipare alle celebrazioni del 21 novembre nella propria parrocchia, o in altri luoghi di preghiera, anche nella propria abitazione.

Per l’occasione Papa Francesco ha concesso una speciale indulgenza plenaria., grazie alla richiesta del Patriarca Monsignor Francesco Moraglia, I fedeli che dal 19 al 22 novembre visitino luoghi di preghiera, gli anziani, i malati, e coloro che li assistono, riceveranno questo dono di grazia e di perdono. Lo stesso sarà concesso ai fedeli che seguiranno le celebrazioni attraverso la televisione, o social media.

Il giorno della Madonna della Salute ci sarà la messa solenne, presieduta dal Patriarca, e potrà partecipare un numero ristretto di persone. il tutto dovrà svolgersi sotto il controllo di autorità civili. Ci sarà una diretta alle 11:00 sulla pagina Facebook del settimanale diocesano, Gente Veneta. La celebrazione sarà conclusa con la recita dell’Angelus, la benedizione papale e la proclamazione dell’indulgenza plenaria.

La Diocesi sta pensando a creare un percorso di accesso regolato al santuario, per permettere la preghiera personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button