Servizi Cronaca

Il Mose manovrato da Roma

 
Un altro faldone dell’inchiesta sulle tangenti riguardanti le grandi opere torna a riguardare Venezia. Dall’inchiesta che ha portato all’arresto di ieri del dirigente del Ministero alle Infrastrutture Ercole Incalza, arriva la conferma che il sistema Mose era legato a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button