Servizi Economia e società

Il Grest di Gambarare: gioco e divertimento in sicurezza

Il Grest di Gambarare è tornato e ospita quasi 260 bambini: le attività si svolgono dopo la misurazione della temperatura e in totale sicurezza

La proposta del Grest 2021 di Gambarare anche quest’anno non è venuta meno: quattro settimane di attività, giochi, laboratori e tanto divertimento. All’inizio l’attività ha coinvolto i bambini dalla terza elementare a quelli di seconda media, ma poi, vista la numerosa richiesta, è stata aperta una “sezione speciale” per i più piccoli della prima e seconda elementare.

I due pilastri del GREst di Gambarare

L’organizzazione si poggia su due pilastri fondamentali per il GREst di Gambarare. Il primo sono gli animatori che, dopo una formazione mirata e soprattutto una conoscenza sull’atteggiamento d’avere in caso di sospetta contaminazione da COVID, si sono concentrati sul preparare le attività, i giochi dentro il grande tema del “Piccolo principe”.

L’altro pilastro sono i volontari adulti. Infatti l’organizzazione del pranzo e dei laboratori pomeridiani sono stati importantissimi per la riuscita dell’insieme. Il tutto sotto lo sguardo vigile e l’onnipresenza di don Riccardo.

L’organizzazione delle giornate

Come sono organizzate le giornate? Per gli animatori ritrovo alle ore 8 per un breve briefing dopo essersi misurati la temperatura. Alle 8:30 c’è l’arrivo dei bambini e dei ragazzi con la misurazione della loro temperatura e quella degli accompagnatori dando l’eventuale adesione per il pranzo. Dopo le ore 9:00 momenti di riflessione in chiesa, unico spazio interno che dava la possibilità di ospitare tutti, e poi inizio attività con merenda alle 10.

Alle 12 pranzo all’aperto, breve gioco ed inizio dei laboratori con diverse attività, un po’ più impegnative per i più grandi. La giornata si conclude verso le 16:00 quando i bambini e i ragazzi possono tornare in famiglia dopo aver misurato nuovamente la temperatura.

Le novità del Grest di Gambarare

Tra le novità inserite ci sono le piscine che hanno visto a turno i ragazzi immergersi: sia sulla piscina piccola, che in quella grande. Inoltre c’è anche una pedana elastica con spruzzi d’acqua sulla quale i bambini possono giocare.
I numeri? Tanti: punte di 260 presenze tra bambini, ragazzi e animatori per sette ore e mezza di condivisione, amicizia e gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button