Articoli di Cronaca

Fermato per un controllo, trovato con 50 pastiglie di ecstasy: denunciato

Il giovane 22enne è incappato in un controllo dei carabinieri a Musile di Piave. A casa un bilancino di precisione

el corso della serata del 13 settembre, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di San Donà di Piave (VE), nel corso di un mirato servizio volto al
contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti ha deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria di Venezia, un 22enne incensurato di Fossalta di Piave (VE): trovato con 50 pastiglie di ecstasy.

50 pastiglie di ecstasy

Il giovane, a seguito di un controllo in Musile di Piave (VE), tradendo un forte stato di agitazione, è stato sottoposto a perquisizione personale nonché dell’utilitaria sulla quale
viaggiava unitamente a due giovani ragazze – risultate estranee ai fatti – ed è stato trovato dapprima in possesso di un involucro contenente mezzo grammo circa di marijuana e, dopo un approfondito controllo dell’abitacolo di 50 pastiglie di ecstasy. Presso la sua abitazione i militari hanno poi rinvenuto un bilancino elettronico di precisione.

10 dosi di eroina

Sempre nel corso della stessa serata, i militari hanno rinvenuto, nascoste in una siepe attigua alla stazione ferroviaria di San Donà di Piave, 10 dosi di eroina, del peso di circa 7
grammi, che sono state poste sotto sequestro a carico di ignoti con l’intendimento di risalire a colui o coloro che le hanno occultate.

L’operato dei militari rientra nell’attività di controllo che l’Arma dei Carabinieri svolge in viacontinuativa per la repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio sandonatese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button