Articoli di Cultura e Spettacolo

Dragonfly Young Music Contest: appuntamento 6 febbraio

Giovedì 6 febbraio torna il Dragonfly Music Contest, il concorso canoro dedicato ai ragazzi per scovare talenti emergenti.

Giovedì 6 febbraio torna il Dragonfly Young Music Contest. Sono tre le band che, a partire dalle 22.00 si esibiranno sul palco del locale di Salzano: The Cliff, Be Fire e Lullaby.

Le band concorrenti

The Cliff è una rock band composta da 4 ragazzi di Treviso. Dalla formazione nel 2016, la band ha sempre voluto distinguersi, portando passione ed energia contagiose ai loro live. La band porta diversi stili di Rock, incorporando Alternative, Blues e Funk.
Il nome “The Cliff” è nato dalla mente del cantante durante la competizione del “Red Bull Cliff Diving”. I componenti reduci da svariate esperienze Francesco Modugno, Diego Trevisan, Federico Russo e Simone Carraro lavorano costantemente per l’uscita del loro primo album. Già disponibile su tutte le piattaforme il singolo “Time and Time Again”.
Fanno il loro esordio ai “Rumori Strani” di Treviso, oggi su svariati locali del Trevigiano e Veneziano, raggiungendo palchi interessanti come “Suoni di Marca 2018-2019”, “Nasty Boys”, “Mirano Summer Festival”. Nel maggio del 2019 hanno inizio le prime registrazioni del singolo presso la 6ix MusicLab Studio e a Gennaio realizzano il video ufficiale del medesimo singolo.

I Be Fire è un gruppo di giovanissimi musicisti veneziani che lo scorso anno hanno partecipato al contest con la denominazione “Sunrise”, arrivando fino in finale.

Lo scorso agosto il batterista e bassista hanno scelto di seguire una propria strada, quindi la cantante (Elisa, 16 anni) e il chitarrista (Alessandro, 16 anni) si sono uniti ad un nuovo bassista (Dario, 17 anni) e batterista (Pietro, 19 anni) formando appunto i Be Fire.

Lullaby

Carlotta Zentilini nasce a Venezia nel 2002 e inizia a suonare la chitarra a soli otto anni. Studia con il chitarrista Francesco Perale all’Associazione Città Sonora dal 2010 al 2017, con Edoardo Scatola dal 2017 a giugno 2019 e poi si specializza con il maestro Francesco Boldini da cui è ancora seguita musicalmente.
La passione per la musica e il desiderio di diventare un’artista più completa la spingono ad iniziare a cantare attraverso la guida della cantante lirica Lieta Naccari con cui tutt’ora studia e perfeziona tecnica canora e interpretativa.

È nella primavera 2017 che inizia a comporre la sua prima canzone, “Strong Devotion”, con cui passa le selezioni per il Fiat Music Award del critico musicale Red Ronnie. Si presenta ufficialmente al grande pubblico nella piazza della sua città alla semifinale del concorso canoro con i “big” della musica italiana. La giuria del contest, capitanata dalla cantante Grazia Di Michele, la premia facendola così accedere alla finalissima, che la porta ad esibirsi sul prestigioso palco del Teatro Ariston di Sanremo.
Forte delle esperienze fatte e della sua grandissima passione per la musica continua il suo percorso musicale esibendosi in numerose manifestazioni in tutto il Veneto e in Liguria.
Si presenta al Dragonfly Music Content con un nuovo progetto denominato “The Lullaby” assieme al giovane bassista Elia Grasselli e dal batterista Luca Roveran.

Dragonfly Young Music Contest

Anche quest’anno a decidere chi passerà alle finali sarà una giuria composta da tre membri, ognuno dei quali avrà a disposizione da 0 a 100 punti da assegnare. Anche il pubblico, potrà dire la sua, perché durante le serate di selezione ogni persona che accederà al locale potrà dare il proprio voto per alzata di mano.

L’iscrizione al contest è di € 50,00 per i gruppi e di € 25, 00 per i solisti (importo da versare tramite bonifico al seguente IBAN IT 15 Z 08749 36190 029000171877 o in contanti direttamente al Dragonfly). Basterà compilare il form che trovate sul sito www.dragonflymusic.it. Successivamente inviare all’indirizzo contest@dragonflymusic.it il proprio materiale di presentazione (biografia, foto, due file audio in mp3).

I premi consistono in buono sconto di € 500,00 sull’acquisto di strumentazione musicale e la realiazzione di un videoclip per il miglior gruppo. Inoltre un buono sconto di € 250,00 sull’acquisto di strumentazione musicale e di un videoclip per il miglior solista. Per i secondi classificati un buono sconto di € 200,00 sull’acquisto di strumentazione musicale per i gruppi. Un buono sconto di € 100,00 anche per i solisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close