Home Notizie Animali del Cuore Convivenza tra bambini e animali nelle spiagge

Convivenza tra bambini e animali nelle spiagge

spiagge di Venezia rispetto animali

Il Gruppo Vegan Venezia ripeterà la sensibilizzazione per affrontare il problema della violenza su granchi e meduse, da parte di bambini, nelle spiagge.

Il Gruppo Vegan Venezia continua a ricevere diverse segnalazioni di granchi catturati, spesso mutilati e poi lasciati morire o nella sabbia o in secchielli peraltro con poca acqua che poi, al sole, si arroventa, da parte di diversi bambini nelle spiagge del litorale.

Vengono catturate anche meduse – quelle grandi, peraltro innocue, come dichiarato anche dagli esperti del Museo di Storia Naturale -, trasportate nel bagnasciuga e massacrate a colpi di paletta.

Questa crudeltà gratuita, diseducativa e preoccupante viene generalmente tollerata benché contraria anche alla normativa vigente, essendo un vero e proprio maltrattamento di animali.

Negli anni scorsi, con il patrocinio della Municipalità di Lido e Pellestrina e della Consulta delle tematiche animaliste (non più attivata), erano state prodotte e diffuse delle apposite locandine , realizzate dalla LAV nazionale, con nel retro alcuni suggerimenti alternativi per un divertimento intelligente e rispettoso. Il Gruppo Vegan Venezia ripeterà questa sensibilizzazione e ha già provveduto a prendere contatto con la direzione di diversi stabilimenti balneari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here