Borseggiatori seriali pedinati ed arrestati: portafoglio recuperato

Ennesimo arresto della Polizia locale di Venezia, che sta stringendo le maglie dei controlli nei confronti di borseggiatori seriali.

Borseggiatori seriali

Ieri, infatti, il personale del Corpo in servizio antiborseggio si è imbattuto in due cittadini di nazionalità romena già noti per precedenti specifici e per un fatto di sangue accaduto a piazzale Roma lo scorso marzo.

L’intuito degli operatori ha fatto centro: dopo un breve pedinamento, infatti, gli agenti hanno visto la coppia rubare il portafoglio custodito in un marsupio di un turista polacco appena salito su un autobus a piazzale Roma. I malviventi hanno quindi cercato di allontanarsi, ma sono stati subito bloccati e arrestati dal personale del Nucleo operativo.

Recuperata la refurtiva

La refurtiva è stata recuperata e restituita alla vittima, mentre i borseggiatori sono comparsi stamattina davanti al giudice, che ha convalidato l’arresto condannandoli a un anno e quattro mesi di reclusione ciascuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here