Articoli di Economia e società

Actv: aperti i pontili provvisori San Zaccaria G e Rialto A1

Oggi sono tornati a funzionare il secondo imbarcadero provvisorio di San Zaccaria e quello di Rialto, che consentirà il rifacimento delle due fermate di linea 1

Continuano gli interventi di manutenzione degli impianti del servizio di trasporto pubblico Actv danneggiati a causa dell’acqua alta eccezionale del 12 novembre 2019. Oggi sono tornati a funzionare il secondo imbarcadero provvisorio di San Zaccaria in sostituzione dell’approdo di Danieli, fortemente danneggiato e per il quale sono previsti circa 6 mesi di lavoro, e quello di Rialto, che consentirà il rifacimento delle due fermate di linea 1 (direzione P.le Roma e direzione Lido) con lavorazioni che verranno ultimate entro Pasqua. Questo cantiere si aggiunge a quello in corso a San Tomà: in entrambi i casi i lavori verranno eseguiti per garantire il minor disagio possibile e tempi di attuazione fortemente compressi.

Nuovi approdi Actv

Alla riapertura la cittadinanza potrà beneficiare di nuovi impianti moderni e maggiormente confortevoli dal punto di vista della fruizione. Nello specifico quindi AVM/Actv informa che, dall’orario di inizio servizi di oggi, mercoledì 11 marzo 2020, è stato aperto il nuovo impianto provvisorio di San Zaccaria G.

Conseguentemente viene ridefinito come segue la collocazione delle linee ai singoli pontili:

  • Approdo San Zaccaria A – linee 14 e 15
  • Approdo San Zaccaria B – linee 2, 20 e Alilaguna (direzione Terminal Crociere)
  • Approdo San Zaccaria B1 – linee 4.1, N (direzione Giudecca) e Alilaguna (direzione Aeroporto)
  • Approdo San Zaccaria C – linee 1 e N (direzione P.le Roma)
  • Approdo San Zaccaria D – linee 1, 5.1, N (direzione Lido SME) e 14 (solo in orario notturno, prima corsa dalle ore 00:30
  • Approdo San Zaccaria G – linee 5.2 e 4.2

L’approdo di Rialto

Contestualmente si informa che, sempre dall’orario di inizio servizi di oggi, mercoledì 11 marzo 2020, viene sospeso l’approdo Rialto B per consentire i lavori di rifacimento dell’impianto.

Conseguentemente vengono apportate le seguenti modifiche:

  • la linea 1 in direzione Ferrovia/P.le Roma effettuerà fermata a Rialto C
  • la linea 1 in direzione Lido SME effettuerà fermata a Rialto D
  • invariati i pontili di imbarco/sbarco delle linee 2 e 2/
  • la linea Alilaguna Arancio effettuerà fermata al nuovo approdo provvisorio di Rialto A1 (fronte Palazzo Cavalli).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close