Servizi Salute e benessere

Vene varicose: Villa Salus all’avanguardia

Dal 2018 Villa Salus cura le vene varicose senza intervento chirurgico e in questi giorni la clinica sta offrendo un corso per formare medici e infermieri

Si possono correggere le vene varicose con interventi mini invasivi grazie al laser. Oggi e domani a Mestre è aperto un corso per medici e infermieri a Villa Salus. Il corso sarà sulle nuove tecniche che la casa di cura ha avviato tra le prime in Europa nel 2018.

Le parole del dottor Pier Giovanni Bianchi sulle Vene Varicose

“Qui a Villa Salus, da un paio di anni, dal 2018, abbiamo un percorso di flebochirurgia avanzata per curare l’insufficienza venosa cronica nelle sue più versatili forme e soprattutto le tecnologie che usiamo qui sono la termoablazione laser, la meccanico-chimica e la chimica.”

Siamo stati i primi in Italia ha spiegato il dottor Pier Giovanni Bianchi ad offrire interventi in anestesia locale per trattare l’insufficienza venosa che affligge il 35-40% della popolazione, in particolar modo le donne, e che di solito viene curata con lo sfilamento della vena, e dunque con un intervento chirurgico.

“Metodiche che non prevedono il ricovero ospedaliero, ma effettuate in regime ambulatoriale. Il paziente in pochissimo tempo fa l’intervento e riesce a riprendere la sua attività normale nel giro della mattinata.”

Leggi anche: Ecografo portatile grazie ai fondi del “Ciani Live Aid 2022”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock