Servizi Cronaca

Terza dose: un quinto dei fragili vaccinati

Da due giorni nel Veneto le Ulss sono impegnate nel somministrare la terza dose del vaccino anticovid a Venezia ha risposto un quinto dei pazienti chiamati

Terza dose: la macchina è in moto da ieri, anche se la Ulss 3 ha preferito contattare direttamente gli utenti a cui potrebbe essere utile questa ulteriore copertura. Al momento ci sono 1800 dosi disponibili per questa categoria, ossia dei fragili. Nei prossimi giorni saranno messe a disposizione altre 7500 dosi.

Fissati già 540 appuntamenti

In questi primi 2 giorni sono state chiamate 2700 persone, e un quinto ha concordato immediatamente l’appuntamento. Si tratta di pazienti in dialisi, che avrebbero frequentato comunque l’ospedale. Con loro anche malati oncologici e trapiantati di midollo.

Nelle immagini ci sono Giuseppe, Barbara, Fabio, Renato, Elvis, Gianni, Eros e Danilo. Sono questi i primi 8 veneziani che hanno detto sì alla terza dose. A Villorba ha fatto da apripista Caroline Smith, ballerina, coreografa e presidente della trasmissione di successo Ballando con le stelle. Questa sarebbe stata infatti colpita per ben 2 volte da una patologia oncologica.

Prenotazioni prima dose: mai così alte

L’Ulss veneziana ha registrato un’impennata di prenotazioni per la prima dose: 2500 appuntamenti. Un effetto del nuovo Dpcm, che estende l’obbligo di Green Pass a molte categorie di lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button