Servizi Cultura e spettacolo

Sandra Milo madrina della mostra “Arte in prima visione”

Una madrina d'eccezione, Sandra Milo, ha inaugurato la mostra "Arte in prima visione" a Gaiarine nel trevigiano. L'attrice, 88 anni compiuti, ha appena girato un film con Sergio Castellitto e fa volentieri da testimonial ad eventi a scopo benefico o umanitario

C’è anche il ritratto dell’indimenticabile amore della sua vita Federico Fellini, tra le opere esposte a Villa Cavazerani di Gaiarine dove Sandra Milo ha fatto da madrina alla mostra “Arte in prima visione: omaggio al cinema” promossa da Artemente Gallery

Sandra Milo per “Arte in prima visione: omaggio al cinema”

Si tratta di una grande collettiva di artisti che spaziano dal figurativo all’informale, dal ritratto al collage. Per l’inaugurazione, il curatore ed organizzatore Gabriele Salvatore, ha voluto l’attrice che forse rappresenta meglio il cinema italiano che ci ha fatto sognare: Sandra Milo, incredibilmente attiva e vivace, a dispetto dei suoi 88 anni.

“Quando sono arrivata in questo parco meraviglioso e questo parco da favola, mi sembrava di entrare in un mondo diverso, un mondo migliore. La mostra in quest’oasi di pace è meravigliosa. Questa associazione è straordinaria: s’interessa di portare l’arte vicino alla gente affinché possa godere della bellezza. Si tratta di una mostra molto originale, ambientata nei salotti, nelle camere da letto: non avevo mai visto niente del genere.”, dichiara l’attrice Sandra Milo.

“Arte in prima visione: omaggio al cinema”

“Arte in prima visione: omaggio al cinema” patrocinato dal comune trevigiano di Gaiarine è un evento benefico di pittura e fotografia. Il ricavato è destinato va a sostegno dell’organizzazione no-profit History Life Onlus per raccogliere fondi a favore dei ragazzi in difficoltà economica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button