Servizi Economia e società

Grandi Navi a Punta Sabbioni: il No di Roberta Nesto

Il progetto Duferco e l'ipotesi di far sbarcare le grandi navi a Punta Sabbioni stanno conquistando il governo Conte e la sindaca Nesto corre ai ripari e invia una lettera a Roma per evitare quella che considera una vera peste per il comune.

Dopo la proposta del ministro Franceschini di portare le grandi navi da Venezia a Punta Sabbioni arriva il no secco da parte del sindaco di Cavallino Treporti Roberta Nesto: sarebbe per la località non un beneficio ma un danno a tutto il comparto turistico.

La lettera al Presidente del Consiglio

Roberta Nesto scrive una lettera al Presidente del Consiglio, ai sottosegretari del Veneto Martella e Baretta, ovviamente facendo riferimento alle notizie della stampa e del Ministro Franceschini, che vede come possibile soluzione delle grandi navi Punta Sabbioni e il progetto Duferco. Ovviamente c’è la contrapposizione, ormai storica, di tutto il Consiglio Comunale di Cavallino-Treporti, e l’intento è quello di voler assolutamente continuare a farla pesare.

Un pericolo incombente

I pericoli potrebbero infatti essere diversi: devastazione ambientale e devastazione economica. Non c’è la creazione di posti di lavoro, oltretutto sarebbe al contrario una grande penalizzazione. Per questo Roberta Nesto e la sua squadra hanno scritto tempestivamente, facendo pesare questa loro contrarietà. “E’ opportuno vigilare costantemente su questo tema, perché il pericolo incombe” – afferma.

Le associazioni ambientaliste

“Cavallino è un comune che fa grandi numeri anche grazie ai campeggi e quindi tutto questo porterebbe grosse complicazioni al comparto turistico. Non creerebbe nuove economie, ma soltanto danni, e di conseguenza è doveroso far presente il problema al Ministero e alla Presidenza del Consiglio. E’ inoltre importante essere tempestivi, anche grazie all’aiuto delle associazioni ambientaliste che portano avanti il progetto” – afferma il sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
X