Johnson Righeira: la nuova etichetta e progetti futuri. L’intervista

Oscar Cacace all’interno del programma Jump ha intervistato Johnson Righeira, pseudonimo di Stefano Righi. Quest’anno compierà 40 anni di carriera e nel frattempo ha aperto la nuova etichetta discografica “Kottolengo Recordings”. A breve usciranno le prime canzoni e successivamente un’edizione in vinile del primo provino di Vamos a la playa, di Disco Volante e di alcuni remix.

La carriera di Johnson Righeira

La carriera musicale di Stefano Righi prende il via nel 1980 con il singolo Bianca surf, pubblicato come cantante solista, già con lo pseudonimo di Johnson Righeira. Nel 1983 con Michael Righeira (Stefano Rota) fonda i Righeira, che lo stesso anno pubblicano il loro primo album prodotto dai La Bionda Righeira, da cui viene estratto il singolo Vamos a la playa, che diviene un tormentone dell’estate di quell’anno. Dopo la pubblicazione del singolo, Michael Righeira viene chiamato a prestare il servizio militare di leva. In seguito viene pubblicato il singolo No tengo dinero.

Nel 1985, esce l’album Bambini Forever. L’anno successivo i Righeira partecipano al Festival di Sanremo con la canzone Innamoratissimo. Nel 1987 il duo prende parte allo Zecchino d’Oro con il brano Annibale e nel 1988 pubblicano il loro ultimo singolo Compañero. Nel 1998 il duo si riunisce e nel 2001 pubblica una nuova versione di Vamos a la playa.

Nel 2012 e 2013 Johnson Righeira collabora dal vivo con il cantante Riz Samaritano.Nel 2014 partecipa come attore al film Sexy shop di Maria Erica Pacileo e Fernando Maraghini. Nella primavera 2019 Johnson annuncia una nuova collaborazione con il duo La Bionda. Nell’estate 2019 viene pubblicato il singolo Formentera, realizzato assieme ai La Bionda, duo musicale formato dai fratelli Carmelo e Michelangelo La Bionda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close