Articoli di Cronaca

Mestre: arrestato spacciatore 27enne

Ventisettenne sorpreso a spacciare eroina nella strettoia tramviaria di Via Cappuccina. Due "clienti" sanzionati.

Risale a ieri pomeriggio l’ultimo arresto per spaccio, ad opera della Polizia locale a Mestre. Con lo spacciatore, fermati anche due “clienti”.

L’arresto a Mestre

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 30 settembre, gli agenti del Nucleo Operativo hanno arrestato uno spacciatore di 27 anni. L’operazione è avvenuta nel corso di un servizio effettuato nei pressi della strettoia tramviaria di Via Cappuccina. Il pusher è stato colto mentre vendeva sostanze stupefacenti a una coppia di giovani, arrivati in zona da viale Stazione.

Eroina gialla

Fermati vicino alla stazione ferroviaria, i due compratori, su richiesta degli agenti, hanno consegnato un involucro ciascuno. Si trattava di eroina “gialla”. Per loro è scattato l’ordine di allontanamento dalla zona per 48 ore e una sanzione amministrativa di 450€ per violazione del regolamento di Polizia urbana del Comune di Venezia.

Lo spacciatore era già noto alle Forze dell’Ordine: lo avevano già arrestato precedentemente, ad agosto e settembre. Nei suoi confronti è scattato il divieto di dimora nel Comune di Venezia fino alla celebrazione del processo, a dicembre.

Dall’inizio dell’anno sono 69 gli arresti effettuati dalla Polizia locale, gran parte dei quali per spaccio o detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button