Servizi Salute e benessere

La Forza in Passerella al Teatro Toniolo

E' entrato subito nel vivo l'ottobre rosa della lotta al tumore al seno, ieri l'inaugurazione del vaporetto rosa in canal grande a Venezia, giovedì l'attesa sfilata al Teatro Toniolo di Mestre, di donne operate di cancro, portatrici di una ritrovata, speciale femminilità

Ottanta eventi costellano l’Ottobre Rosa del comune di Venezia dedicato alla prevenzione del tumore al seno. Per tutto l’arco del mese i palazzi comunali di Ca’ Farsetti e Ca’ Loredan a Venezia e del municipio e della torre civica a Mestre saranno illuminati di una calda luce rosata, segno tangibile per ricordare alla cittadinanza la serie di iniziative promosse per le donne abbinate alla campagna di sensibilizzazione per la lotta ai tumori. Tra i prossimi appuntamenti c’è “La Forza in Passerella”, l’attesa sfilata di donne oncologiche giovedì sera 6 ottobre a partire dalle ore 20 al Teatro Toniolo di Mestre.

Non è una sfilata qualsiasi, è la forza delle donne che dopo aver incontrato la malattia del tumore al seno emerge per ribadire che la femminilità, nonostante le terapie, la mastectomia, la paura, è più forte che mai. Guarda anche: Il vaporetto rosa della prevenzione

La Forza in Passerella

Dopo le passerelle degli anni scorsi a Monastier, Treviso e Asolo, oggi 43 donne dai 28 ai 73 anni aderenti a svariate associazioni rosa daranno vita a quello che è diventato un vero e proprio format, una manifestazione itinerante nata nel 2020 in piena pandemia e che in tre edizioni ha visto coinvolte 100 donne, 25 attività che hanno prestato capi e accessori, 20 professionisti del make up e dell’acconciatura che hanno offerto le loro prestazioni e più di 1000 spettatori per ribadire l’importanza della prevenzione.

La LILT e la prevenzione

Arrivare in tempo e diagnosticare una neoplasia al seno in fase iniziale, significa salvare la vita di una persona e cambiare il destino di intere famiglie. Inoltre, è fondamentale che chi sta combattendo la malattia, non si abbatta e non si senta solo. Il ricavato della manifestazione va alla LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, di competenza territoriale, nel caso della sfilata al teatro Toniolo alla LILT di Venezia.

Questa quarta edizione della “Forza in Passerella”, presentata anche quest’anno dall’ormai affezionato Alessandro Bevilacqua, si svolge col patrocinio del comune di Venezia dell’Ulss 3 Serenissima e della regione veneto. Per tutte le informazioni, consultare la pagina Facebook “La forza in passerella Venezia Mestre”. La ritrovata femminilità delle pazienti oncologiche è il modo più convincente per diffondere un importante messaggio: insieme è più facile, ma soprattutto prima è meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button