Articoli di Cronaca

Giovane rapinato a Mestre: denunciato 18enne

Una volante è intervenuta a Mestre in via Pepe in soccorso di un ragazzo di 17 anni che aveva subito una rapina. Uno degli aggressori identificato dalla vittima grazie a Facebook.

Nella serata del sedici settembre una volante è intervenuta a Mestre in via Pepe in soccorso di un ragazzo di 17 anni che aveva subito pochi minuti prima una rapina in Piazzale Cialdini.

La vittima ha riferito di essere stato minacciato con un coltello da due giovani che conosceva di vista e che gli hanno rubato un IPhone 6S Plus e tre euro. Uno dei due aggressori è stato indicato dal ragazzo su facebook ed è stato riconosciuto dagli agenti di polizia per altre attività di Polizia Giudiziaria eseguite nei suoi confronti.

Perquisizione a Mestre

Su disposizione del P.M., pertanto, è stata effettuata una perquisizione a casa di E.P. italiano nato a Cuba di diciott’anni, dove è stata recuperata e sequestrata l’arma utilizzata per compiere il reato, un coltello a serramanico lungo quindici cm. Al termine dell’attività gli agenti della Polizia di Mestre hanno denunciato l’uomo per il reato di rapina aggravata in concorso. Sono in corso le indagini per identificare anche il complice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button