La Voce della Città Metropolitana

Francesco Zambon: “Il Pesce Piccolo”. Presentazione di Sara Zanferrari

Sara Zanferrari presenta il libro di Francesco Zambon "Il Pesce Piccolo" in cui l'autore denuncia gli errori dell'OMS e del governo italiano

Maria Stella Donà ospita Sara Zanferrari, giornalista e critico letterario, a La Voce della Città Metropolitana. Oggi ci consiglierà dei libri per l’estate. Oggi Sara Zanferrari ci propone il libro di Francesco Zambon “Il Pesce Piccolo” tratto da una storia vera.

Francesco Zambon denuncia gli errori dell’OMS, del nostro governo e del Ministro Speranza

“Io mi sono ripromessa di non leggere nulla che non avesse a che fare col covid. Questa però non è narrativa, non è la narrazione di chi ha perso i suoi cari. Qui vediamo tutti i retroscena spiegati da Francesco Zambon che è venuto a conoscenza di molte cose che forse non doveva dire”.

Per queste accuse che ha lanciato, ha deciso di dimettersi

“In nome della verità lui ha denunciato che il piano pandemico italiano non veniva aggiornato dal 2006. Chiaramente, era inadeguato; tra l’altro il libro inizia durante i giorni del carnevale di Venezia. Quella domenica il carnevale è stato interrotto bruscamente e, dalle finestre, lui ha percepito i rumori che andavano verso la stazione, lasciando la città vuota. È impressionante questa cosa”.

Bisogna leggere il libro per capire

“L’autore si pone delle domande: se il governo avesse aggiornato il piano pandemico e la Cina avesse chiarito le cose per tempo, quante vite si sarebbero risparmiate? Bisognerebbe per lo meno svelare le omissioni che hanno reso il nostro paese così fragile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button