Articoli di Economia e società

Ciani Forever: consegnate 300 felpe alla Casa dell’Ospitalità e alla Caritas

L'associazione "Ciani Forever" consegna 300 felpe alla Casa dell'Ospitalità e alla Caritas. L'assessore Venturini: "Ennesima dimostrazione della vitalità del tessuto cittadino"

Trecento felpe da distribuire alle persone accolte dalla Casa dell’Ospitalità di Mestre e alla Caritas di Carpenedo. E’ il frutto della donazione fatta dall’associazione mestrina “Ciani Forever” nei giorni scorsi che si aggiunge ad altre iniziative solidali, come la distribuzione dei pacchi alimentari e delle confezioni natalizie, che si sono susseguite anche durante le festività e che hanno visto protagonista il mondo associativo e delle parrocchie in collaborazione con il Comune di Venezia e l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini.

La consegna delle felpe

La consegna delle felpe è avvenuta per mano di “Ciani Forever”, realtà nata due anni fa e che opera numerosi interventi nel campo sanitario e sociale.

“Quest’anno a causa della pandemia l’associazione non ha potuto organizzare il ‘Ciani Live Aid’. Si è quindi concentrata nella raccolta fondi da sponsor privati che hanno risposto in modo generoso”. Ha ribadito Roberto Pistolato, presidente dell’associazione ‘Ciani Forever’.

Le dichiarazioni di Simone Venturini

“Quella di ‘Ciani Forever’ è l’ennesima dimostrazione che il tessuto cittadino è vitale e attento alle necessità del prossimo. Specialmente quando è in condizioni di difficoltà. Il Comune di Venezia plaude all’iniziativa che bene si integra nel sistema organizzato dei servizi”. Spiega l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button