ricette

Le Tortillas messicane con Anatra e Taccole!

Tortillas con Anatra e Taccole: rosolato il petto d'anatra, lo affettiamo e lo mettiamo nelle tortillas calde, insieme a taccole, cetriolo e salsa hoisin.

“Il ballo è servito”, il programma in onda su Radio Venezia con Sante lo chef della musica, vi propone le Tortillas messicane con Anatra e Taccole. La tortilla (ci fa sapere QUI Wikipedia) è un tipo di pane schiacciato, simile alla piadina romagnola morbido e sottile, a base di farina di grano finemente macinata, proveniente dal Messico, derivato da quello di farina di mais, un tipo di pane che precede l’arrivo degli europei nelle Americhe.

Le tortillas di farina di grano (che sono fatte con un impasto a base di acqua e non lievitato, pressate e cotte come le tortillas di mais) non vengono consumate da sole, ma sono la base per piatti tipici come tacos, quesadillas e burrito.

Le tortillas, fonte di fibra, contengono ferro e niacina

Le tortillas sono fonte di fibra, importante per la funzione digestiva e per contrastare diverse patologie, inclusi diabete e malattie cardiache. Inoltre favoriscono la circolazione, aumentando l’apporto di ferro, e contengono niacina o vitamina B3, necessaria per supportare il metabolismo. La niacina permette al corpo di abbattere grassi, carboidrati e proteine, in modo che le cellule possano convertire questi nutrienti in combustibile utilizzabile (QUI per saperne di più). Le Tortillas con Anatra e Taccole le prepariamo in 10 minuti, 20 minuti di cottura, per 4 persone:

  • 500 gr di petto d’anatra disossato
  • 4 tortillas di grano
  • 20 taccole tagliate a fettine longitudinali
  • 2 cetrioli tagliati a fettine longitudinali
  • 8 cucchiai di salsa hoisin

Le Tortillas con Anatra e Taccole le facciamo così

Procedimento: in una padella antiaderente, rosolate a fuoco medio il petto d’anatra (dapprima con la pelle verso il basso) per almeno 8-10 minuti per lato, eliminate il grasso e affettate finemente la carne. Scaldate le tortillas, una per volta in un’altra padella antiaderente a fuoco medio, finché cominceranno a prendere colore. Ponetele su un piano di lavoro, spalmatele con la salsa hoisin e unite l’anatra, le taccole e i cetrioli. Ripiegatele a cartoccio e servitele calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button