Radio Venezia Musica

Maneskin: candidati agli Mtv Emas 2021

La band romana è candidata come "Best Group" e "Best Rock" alle nomination per Mtv Emas 2021, in programma in Ungheria il 14 novembre

I Maneskin sono candidati come “Best Group” e “Best Rock” alle nomination per gli Mtv Emas 2021, in programma in Ungheria il prossimo 14 novembre. È la prima volta che degli artisti italiani vengano nominati in 3 categorie, compresa anche “Best Italian Act”.

I Maneskin: un successo mondiale con la nuova hit

Dopo il successo del singolo, uscito lo scorso 8 ottobre, ieri, 20 ottobre, è arrivato l’attesissimo videoclip dei Maneskin, “Mammiamia”. In pochissime ore ha avuto circa 1 milione di visualizzazione  ed è stato rivisto 400 mila volte. Oltre a stupire i fan su Youtube, ieri la band aveva anche annunciato di tenere un concerto alla sera a Londra, alla O2 Academy Islington alle ore 19.

Inoltre, in soli pochi giorni la band romana ha conquistato la posizione n.24 della Billiboard global 200 chart, dove era già presente con “I wanna be your slave” e “Beggin'”.

Con “Mammamia“, i Maneskin hanno superato la quota di 15 milioni di streaming su Spotify, i Maneskin hanno ottenuto la copertina della playlist “I wanna rock”. La playlist, dedicata alle migliori uscite internazionali di musica, include anche altri grandissimi esponenti della musica rock, come i Bring me the horizon, i Nothing but thieves e gli Ac/Dc.

Un video pulp e ironico

Il video di “Mammamia“, diretto da Rei Nadal e prodotto da Prettybird, racconta del ritorno in macchina dopo una festa del chitarrista, della bassista e del batterista.  Ognuno di loro immagina di aver ucciso Damiano David in un loop di colori acidi e quadretti dissacranti. I colori e l’immaginario rimandano ad un gusto retro’, che ricorda sia gli anni ’70 che “Pulp Fiction” di Quentin Tarantino. Rappresenta una fantasia pulp, che gioca sul fatto di eliminare il frontman, figura quasi sempre egocentrica.

Victoria lo pugnala dopo che lui la interrompe mentre bacia una ragazza, mentre Ethan gli spinge la testa nella tazza del water e lo affoga, dopo che Damiano David lo aveva disturbato in bagno. Invece Thomas lo colpisce con una chitarra, dopo che il frontman gli ha rubato la sigaretta. Alla fine, vediamo i tre musicisti ritornare alla realtà, finché per strada incontrano Damiano e realizzano che tutto era solamente un sogno.

Il video ironizza delle false accuse e la porta all’interno delle dinamiche relazionali del gruppo. Dissacra così le critiche e i pregiudizi che la band ha ricevuto nel passato. Damiano David spiega che “A volte senti che stai facendo qualcosa di bello, ma la gente non capisce e giudica malamente. Per questo, Mammamia è una sorta di parodia di tutto ciò”.

Il ritorno al live

I Maneskin faranno ritorno ai live a partire da febbraio 200 con il Loud Kids on Tour. Calcheranno i palchi delle più importanti città europee e per la prima volta nei principali palazzetti italiani. Infine, si aggiunge il concerto di sabato 9 luglio 2022 al Circo Massimo di Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button