Radio Venezia Musica

Bad Bunny: lancia il telefono di una fan in acqua

Il cantante portoricano Bad Bunny ha lanciato il telefono di una ragazza nell'acqua, per poi giustificarsi su Twitter

Il cantante portoricano Bad Bunny ha lanciato il telefono di una ragazza nell’acqua, per poi giustificarsi su Twitter.

Bad Bunny

Benito Antonio Martinez Ocasio, vero nome dell’artista è un rapper e produttore discografico originario di Porto Rico.

Ha raggiunto il successo grazie ai due singoli “Mia” con il rapper Drake e ” I like it” con CardiB. Nel 2020 si afferma negli Stati Uniti, dove insieme alla cantante Shakira si esibisce al Super Bowl.

La rivista Time nel 2020 lo scelse come una delle persone più influenti dell’anno.

Bad Bunny nel corso della sua carriera ha conquistato due premi Grammy, quattro Latin Grammy, due American Music Awards, otto Billboard Music Awards e un MTV Video Music Award.

E’ tornato nel 2022 con l’album “Un Verano Sin Ti” conquistandosi la vetta del disco più venduto dell’anno negli USA.

Il gesto del cantante

L’artista portoricano è stato protagonista di una scena non molto piacevole con una sua fan.

Il video, diventato virale su tutti i social media ritrae il cantante mentre getta nell’acqua il cellulare di una ragazza che si è avvicinata a lui per una foto.

Bad Bunny si è successivamente giustificato attraverso un post sul suo account Twitter dove scrive: ” La persona che si avvicina a me per salutarmi, per dirmi qualcosa o semplicemente per conoscermi, riceverà sempre la mia attenzione e il mio rispetto. Chi invece mi mette davanti alla faccia un cazzo di telefono sarà considerato per quello che è, una persona irrispettosa. E verrà trattato come merita”.

Leggi anche: Taylor Swift: Con il suo “Midnights” in vinile batte il CD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock