ricette

Patate al forno Ripiene “con quello che c’è”

Patate al forno Ripiene con “quello che c’è”: ricetta per chi intende liberarsi dei pacchettini con piccoli avanzi di preparazioni precedenti.

Patate al forno Ripiene “con quello che c’è” è una classica ricetta svuota frigo per chi vuole liberarsi dei pacchettini con piccoli avanzi di preparazioni precedenti, come ad esempio: due fette di prosciutto, una zucchina, un pezzetto di formaggio. Nel nostro caso, per 2 persone, usiamo:

  • 2 patate molto grandi
  • 100 g di crescenza
  • 100 g di formaggio
  • 100 g di brie
  • 3 fette di speck
  • sale e pepe quanto basta    

Patate al forno Ripiene

ProcedimentoLessate le patate, con la buccia, fino a cottura quasi ultimata. Nel frattempo tagliate a striscioline lo speck e a pezzetti i formaggi, prima di metterli in una ciotola per amalgamarli regolando di sale e pepe.

Appena tolte dal fuoco le patate, tagliatele – senza pelarle – a poco più della metà (tenendo la parte più grossa, il resto potrete utilizzarlo per una successiva insalata) e con uno scavino svuotatele, facendo attenzione a non rompere la parte esterna.

Preriscaldate il forno a 180°, riempite le patate con il ripieno, foderate una teglia con della carta forno e cuocete, abbassando a 160°, per circa 15/20 minuti. Servitele ben calde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button