Radio Venezia Musica

Enrico Ruggeri: il nuovo brano dedicato a Chico Forti

L’America (Canzone per Chico Forti) il brano di Enrico Ruggeri in uscita domani 19 gennaio dedicato alla vicenda che da 20 anni tiene in sospeso la vita di un uomo

Questa sera, lunedì 18 gennaio, Enrico Ruggeri sarà ospite di Nicola Porro a Quarta Repubblica (in prima serata su Rete 4), dove presenterà in anteprima il brano con il relativo video (online da domani sul canale Youtube dell’artista).

La storia di Chico Forti che ha ispirato Enrico Ruggeri

Chico Forti, velista e produttore tv, è incarcerato negli Stati Uniti nel 2000, condannato all’ergastolo per un omicidio di cui si è sempre dichiarato innocente. Il 23 dicembre 2020 è stata accolta l’istanza che permetterebbe a Chico Forti di tornare in Italia. Attualmente però è ancora detenuto al Dade Correctional Institution in Florida.

Chiod e Thomas Salme per la realizzazione del video musicale

Proprio questi ultimi sviluppi hanno spinto Enrico Ruggeri a tirare fuori dal cassetto questa canzone e a incontrare Gianni Forti, lo zio di Chico,che in questi 20 anni si è battuto per riportare in Italia il nipote.

Grazie allo zio, il cantautore ha conosciuto altre persone straordinarie che si sono dedicate a questa vicenda. Il fumettista Chiod (Massimo Chiodelli) e il documentarista Thomas Salme. Insieme hanno realizzato il video del nuovo brano che si avvale delle illustrazioni tratte dal libro “Una dannata commedia” di Massimo “Chiod” Chiodelli. Fotografia e montaggio di Thomas Salme.

“L’America (Canzone per Chico Forti)” è un brano diretto, che testimonia l’urgenza creativa e la sensibilità che hanno contraddistinto Enrico Ruggeri in questi oltre 40 anni di carriera.

Il romanzo di Enrico Ruggeri “Un gioco da ragazzi”

L’ultimo romanzo di Enrico Ruggeri, “Un gioco da ragazzi” (La Nave di Teseo), è da poco nelle librerie. In una grande, intensa, storia di famiglia, racconta la nostra meglio gioventù che scopre i suoi lati più oscuri, tra politica, musica, amori furiosi e una passione che non si spegne fino all’ultima pagina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button