Servizi Sport

Cicloturismo: tour in bicicletta elettrica a Jesolo

Cicloturismo, uno sport sempre più amato ed apprezzato da famiglie e amici, grazie alle ebike si può vivere appieno il paesaggi di Jesolo.

Tour in bicicletta elettrica per riscoprire i territori più naturali e suggestivi. Da anni si parla di come allungare la stagione a Jesolo: una delle risposte è il cicloturismo. Uno sport sempre più amato ed apprezzato da famiglie e amici.

Grazie alle e-bike, ovvero le biciclette a pedalata assistita, si possono compiere chilometri senza stancarsi e scoprendo luoghi che solo la bici può far conoscere. Esistono dei veri e propri tour per riscoprire le bellezze più nascoste del territorio.

Le parole di Nicola Manente

Così spiega Nicola Manente, collaboratore di “eBike For Me”: “A ridosso del negozio in Via Verdi 182 a Jesolo, con o senza guida, partono diversi itinerari. Sono disponibili cinque destinazioni.”

Cicloturismo

“La prima destinazione: dal faro di Piave Vecchia, a Cavallino-Treporti, si gira la parte del lungo mare che va fino Punta Sabbioni fino faro Pagoda. Si prende il vaporetto, si scende a Lido di Venezia, si prosegue fino faro Alberoni. Si prende un’ altra motonave e si arriva fino a faro Verde, si giunge infine fino a Chioggia dove c’è l’ultimo faro.

Altro itinerario è River: corre lungo i corsi d’ acqua Sile e Piave, fino Casale sul Sile.

Il terzo percorso è la parte Pineta, dove abbiamo una visita al giardino alberato da visitare, e l’isola del Mort con molti percorsi naturalistici da scoprire.

Equilium, il quarto tragitto, sempre con partenza dal negozio Va Verdi 182, si snoda lungo il fiume Sile e si propone anche, ai turisti e jesolani, il mercato settimanale.

Quinta ed ultima destinazione si chiama  Country, che percorre l’entroterra, la campagna jesolana, Eraclea e Caorle.”

I punti di ristoro

Gli aspetti culinari e gastronomici non mancano. Ristoranti, agriturismi, cichetterie vengono indicate ai turisti e ai jesolani come punti di ristoro e sosta.

L’età

Si parte dai piccolissimi, un anno di vita, fino a ragazzini di 11 anni che possono guidare la loro ebike, fino ad arrivare agli adulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button