Servizi Economia e società

Select aprirà un laboratorio. A Venezia si torna ad investire

Venezia torna ad essere attrattiva per il mondo manifatturiero. Ad del gruppo Montenegro ha annunciato l'avvio del restauro di un capannone a Cannaregio dove verranno lavorate erbe e spezie per l'apertivo Select. Il marchio nato a ve nel 1920 e acquistato dalla Montenegro. Per il sindaco Brugnaro è una sfida imprenditoriale che riporta in città occasioni di lavoro

Finalmente a Venezia si torna ad investire, un laboratorio Select si appresta ad aprire nel centro storico, grazie al Gruppo Montenegro che si è occupato di questa bella iniziativa, ed è proprio l’amministratore delegato dell’azienda, Marco Ferrari, a dirci di più. La scelta di aprirlo quest’anno non è casuale, difatti è il centesimo anniversario della bevanda, tipica e nativa del veneziano, inoltre ciò che fa ben sperare è la disponibilità di nuovi posti lavoro in una città dove da tempo scarseggiano. Select nasce nel 1920, per poi diventare negli anni ’70 un classico dello spritz veneziano, ed è proprio su ciò che il Gruppo Montenegro ha puntato forte, risvegliare l’orgoglio dei cittadini.

Come sarà strutturato il laboratorio

All’interno di un ex capannone industriale situato a Cannaregio e ristrutturato, troveremo oltre ad un laboratorio di produzione, anche una parte espositiva, degustativa e una zona adibita all’ospitare, quando si potrà, alcuni eventi. Insomma, grinta, curiosità ed entusiasmo non mancano affatto, motivo per il quale è lecito avere delle buone aspettative per un progetto che sembra essere stato studiato nei minimi dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close