Radio Venezia Musica

Concerto con 5000 persone: a Barcellona l’esperimento funziona

A fine marzo a Barcellona si è tenuto un concerto con 5000 persone. Gli organizzatori e gli scienziati confermano: i dati arrivati nei 14 giorni successivi attestano 6 contagiati, di cui 4 non al concerto.

Il 27 marzo 2020 si è tenuto a Barcellona un concerto dei Love of Lesbian con 5000 persone. Tutti i partecipanti hanno acconsentito la successiva consultazione dei propri dati sanitari. Dei ricercatori hanno studiato gli effetti in questi giorni e hanno potuto constatare che l’evento non è stato veicolo di trasmissione.

Il concerto

Il concerto è già il simbolo per la ripresa delle attività live in tutta Europa. L’Italia ha approvato la presenza di 1000 persone per eventi all’aperto e 500 al chiuso. Per gli eventi di portata maggiore, si valuterà caso per caso.

I dati pervenuti nei 14 giorni successivi hanno riscontrato 6 contagiati, di cui 4 non al concerto. La media è assolutamente inferiore a quella del Paese in quegli stessi giorni che ne segnava 260 su 100 mila.

Tamponi e mascherine

I presenti hanno acconsentito a fare il test la mattina prima dell’evento. L’accesso al Palau Sain Jordi ha previsto comunque il costantemente utilizzo di una mascherina FFP2.

L’esperimento è stato svolto in totale sicurezza

In una conferenza stampa presieduta da Boris Revollo e Josep Maria Llibre, insieme al ministro della Cultura ad interim, Àngels Ponsa, il primo vicesindaco del Barcellona, ​​Jaume Collboni, e il capo del servizio Malattie infettive di Can Ruti, Bonaventura Clotet, si è espressa la totale soddisfazione il risultato di totale sicurezza dell’attività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button