Radio Venezia Musica

Eurovision Song Contest 2022: oggi la seconda semifinale

I rappresentanti di 18 Paesi si sfideranno per conquistare l’accesso alla finale prevista per il 14 maggio

Eurovision Song Contest 2022: i rappresentanti di 18 Paesi si sfideranno per conquistare l’accesso alla finale, a cui si sono già qualificati i cosiddetti “big five” (Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito), e i primi 10 Paesi vincitori dell’11 maggio (Svizzera, Armenia, Islanda, Lituania, Portogallo, Norvegia, Grecia, Ucraina, Moldavia e Paesi Bassi).

Laura Pausini e Mika, oltre a condurre assieme ad Alessandro Cattelan, si esibiranno in un duetto a sostegno della pace in Ucraina. I brani scelti “Fragile” di Sting e “People have the power” di Patti Smith.

La scaletta

Ad aprire le danze sarà la Finlandia con The Rasmus e il brano “Jezebel”. Toccherà poi a Israele (Michael Ben David – “I.M”), Serbia (Konstrakta – “In Corpore Sano”), Azerbaijan (Nadir Rustamli – “Fade To Black”), Georgia (Circus Mircus – “Lock Me In”), Malta (Emma Muscat – “I Am What I Am”), San Marino (Achille Lauro – “Stripper”), Australia (Sheldon Riley – “Not The Same”), Cipro (Andromache – “Ela”), Irlanda (Brooke – “That’s Rich”), Macedonia del Nord (Andrea – “Circles”), Estonia (Stefan – “Hope”), Romania (WRS – “Llámame”), Polonia (Ochman – “River”), Montenegro (Vladana – “Breathe”), Belgio (Jérémie Makiese – “Miss You”), Svezia (Cornelia Jakobs – “Hold Me Closer”), Repubblica Ceca (We Are Domi – “Lights Off”).

La votazione dell’Eurovision Song Contest 2022

Dopo le esibizioni ci sono due sessioni di votazioni, in cui possono votare le nazioni partecipanti (ovviamente non per il proprio artista) e anche Germania, Regno Unito e Spagna. Una delle due sessioni è nelle mani degli spettatori, che possono esprimere la loro preferenza tramite televoto, messaggistica e sito dell’Eurovision Song Contest 2022. Nell’altra, la giuria è composta da esperti del settore.

I migliori dieci si esibiranno nuovamente sabato 14, quando competeranno contro i “Big Five”.

Gli ospiti della seconda semifinale

Il primo ospite sarà Il Volo. Il trio non è nuovo a questa competizione. Si ricorderà infatti che si aggiudicò il primo posto al televoto e il terzo in assoluto alla 60° edizione del Contest (2015).

Purtroppo, essendo Gianluca Ginoble risultato positivo al Covid, si esibirà virtualmente. Ma non disperate: il vice direttore di Rai1 Claudio Fasulo promette: “Trasformeremo un problema in opportunità”.

Oltre a loro, si esibiranno anche il tedesco Malik Harris con “Rockstars”, la spagnola Chanel con “SloMo” e il britannico Sam Ryder con “Space Man”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button