Radio Venezia Musica

Sanremo 2022: cast incredibile. Ecco chi sono i 22 big

Un cast da 280 dischi di platino, le scelte sono molto vicine ai gusti del pubblico musicale

Sanremo 2022 consolida la sua importanza centrale nel mercato discografico. Amadeus sta preparando il cast per la sua III° edizione.

Enzo Mazza e la scelta del cast

L’obbiettivo è quello di raggiungere i gusti di un pubblico transgenerazionale. Enzo Mazza, CEO della FIMI, scrive su Twitter. “17 degli artisti in gara a #Sanremo2022 hanno ricevuto uno o più award di platino nella loro carriera dal 2010 in avanti. Complessivamente sono 280 i dischi di platino accumulati dal cast dei BIG del prossimo Festival”. Enzo Mazza spiega. “Non credo di aver mai visto un cast con tre artisti che sono stati primi in classifica @FIMI_IT e subito in gara al Festival”. Si riferisce qui a Sangiovanni (17 dischi di platino), Rkomi (33 platini) e Blanco (27 platini). Rispettivamente, sono artisti che mensilmente raggiungono 2,2 milioni, 4 milioni e 3,2 milioni di ascoltatori mensili su Spotify.

C’è inoltre la spagnola Ana Mena che raggiunge i 5 milioni di ascoltatori mensili su Spotify e 16 dischi di platino. Irama (29 platini), Elisa (34), Emma (28), Giusy Ferreri (18). Sono solo alcuni del cast “molto vicino all’andamento del mercato, ai gusti del pubblico che ama e consuma musica”.

Le voci storiche di Sanremo 2022

Ci saranno poi le voci storiche della musica italiana, come Massimo Ranieri, Iva Zanicchi, Gianni Morandi. Quest’ultimo scrive sui suoi profili social: “Canterò una canzone scritta per l’occasione da Lorenzo Jovanotti. Il suo entusiasmo, la sua generosità, la sua allegria e la sua amicizia, mi hanno contagiato e convinto a proporre la mia partecipazione. Ringrazio Amadeus che ha scelto anche la nostra canzone fra le 22 che saranno in gara. Sono entusiasta, emozionato come un debuttante”.

Spiega così Jovanotti: “Morandi mi ha chiesto qualche mese fa se avevo una canzone che mi facesse pensare alla sua voce e alla sua storia e da quel giorno ci ho pensato finché poi di colpo è arrivata e l’ho chiamato gridandogli ce l’ho! Ha ascoltato il mio demo ed è arrivato da me, ma tutt’altro che in ginocchio, era contento di lavorarci e di trovare la tonalità. #ama l’ha ascoltata e l’uomo dei fiori ha detto SI! adesso la finiamo per bene. Il ritorno di #gianni su quel palco sarà emozionante. Sono contento che il pezzo sia stato ammesso alla gara, per me essere parte di questa cosa è molto bello, mille pensieri si affollano nella mia testa, molti ricordi legati alla mia vita di appassionato di musica e di spettacolo, e altrettanti legati al futuro di un artista come #morandi che ha questa voglia di giocare, partecipare, emozionarsi ed emozionare. Restiamo uniti!!!!!”. Conclude cosi Jovanotti, con lo slogan di Morandi conduttore di Sanremo (nel 2011 e 2012) e dove ha vinto nel 1987.

Ci sarà poi Elisa, con un brano che, spiega, ha “tenuto in un cassetto per anni, il suo destino era di aspettare Sanremo e il 2022 per incontrarvi. Sarà un momento importante di questo viaggio appena iniziato, e ce ne saranno altri…”. Sono passati vent’anni dalla sua vittoria con ‘Luce’.  Ritorna infine anche il maestro Beppe Vessicchio, una delle star del festival, sul palco con Le Vibrazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button