Radio Venezia Musica

Ernia annuncia due date nei palazzetti

Ernia ha annunciato il suo primo tour nei palazzetti quasi una settimana dopo l'uscita del suo nuovo e quarto album in studio, "Io non ho paura"

Ernia ha annunciato il suo primo tour nei palazzetti quasi una settimana dopo l’uscita del suo nuovo e quarto album in studio, “Io non ho paura”

La tournée, che prende il nome dal titolo della prima traccia del disco uscito lo scorso 18 novembre, Tutti hanno paura, è in programma per il prossimo anno. Il rapper milanese ha annunciato che si esibirà per la prima volta nei palasport italiani. Per la prima volta nella sua carriera, infatti, Ernia suonerà all’interno di due palazzetti, rispettivamente il 22 marzo 2023 al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e il 26 marzo al Palazzo dello Sport di Roma.

I biglietti saranno disponibili in prevendite sui circuiti online preposti dalle 14 di venerdì 25 novembre, mentre nei punti vendita autorizzati dalle 11 di mercoledì 30 novembre.

Ernia e la storia nel suo album

Il 26 ottobre 2022, tramite i suoi canali social, Ernia ha annunciato il proprio ritorno discografico con il quarto album in studio Io non ho paura. Nel periodo antecedente alla sua uscita Ernia ha deciso di far affiggere presso diverse città italiane dei manifesti pubblicitari che riportavano la frase «Hai paura del nuovo? Dovresti». Il 10 novembre esce tramite Esse Magazine il documentario basato sull’album, dove Ernia e vari produttori parlano della nascita del disco e del concept, oltre ai vari artisti ospiti, tra cui Rkomi, Gaia, Marco Mengoni e Salmo.

Contemporaneamente all’uscita del disco ha fatto la sua uscita il primo singolo Bella fregatura .

Il quarto album in studio del 28enne rapper milanese racconta una storia e lo fa strizzando l’occhio proprio al mondo del cinema. L’ideale successore di “Gemelli”, che ha segnato il ritorno sulle scene di Matteo Professione – questo il vero nome di Ernia – dopo due anni, è inoltre stato anticipato da un documentario che ne racconta il making of, curato dal fidato Igor Brbesic. La decisione di Ernia è stata quella di mostrare a tutti il grande lavoro di squadra fatto per questo suo nuovo progetto, prima ancora di farlo ascoltare a tutti.

Tracce dall’album

Come suggestionato da Rockol, il nuovo disco di Ernia si apre con brani di rap puro e semplice, in cui non le manda a dire a nessuno. Seguono poi altri pezzi del genere, come l’autocelebrativa “Cattive intenzioni” oppure il brano a tema “Stupidi” con il campione di Ornella Vanoni. Tutti esempi di come Ernia voglia restare legato a quell’universo di suoni. In più ci sono le deviazioni verso un pop ibrido e contaminato, dalla hit scanzonata “Weekend” alla dedica d’amore di “Acqua tonica”. E nel mezzo, non mancano brani pieni di riflessioni personali come la struggente “Buonanotte”, la malinconica “Qualcosa che manca” o la provocatoria “Impostore”.

Leggi anche: Nek: 2 dicembre uscirà l’album celebrativo “5030”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Disattiva AdBlock per sostenerci

Televenezia ogni giorno mette a disposizione informazioni e contenuti gratuiti. La libertà d'informazione deve essere sostenuta e Televenezia lo fa anche grazie ai banner pubblicitari. Sostienici e disattiva AdBlock